Migliori smartphone Android – Consigli acquisti (Maggio 2017)

migliori smartphone Android

Ecco a voi la Guida all’acquisto dei migliori smartphone Android divisi per fascia di prezzo, con scheda tecnica, opinione e link alle offerte consigliate.

Aggiornamento continuo, mese dopo mese, iniziato con i migliori smartphone 2015 e proseguito fino all’anno in corso, il 2017, che promette smartphone capaci di unire la potenza dei top di gamma ad un consumo di risorse più contenuto.

Prima di scegliere insieme il miglior smartphone, è però necessaria una premessa: quanto è difficile per te scegliere il miglior telefono Android?

Anche tu sei attento, come tanti, alle componenti hardware tralasciando la reale fluidità del telefono?
Non va bene…no!

L’utilizzabilità di un telefono non è legata al processore più potente o, peggio, al numero di core (fino ad Android Lollipop un quad core veniva sfruttato solo per il 50%, per due core eppure tutti puntavano l’occhio su questa specifica), ma alla cura del sistema operativo, alla quantità di memoria RAM disponibile, alla durata della batteria ecc…

Mi rendo anche conto che sono davvero tanti i dispositivi in vendita ed è complicato districarsi tra tanti modelli, ma la scelta del dispositivo giusto, di quello ideale per te, passa anche attraverso la valutazione del prezzo che, per gli oggetti Android, è in continua fluttuazione.

Diventa così veramente ardua la selezione del miglior rapporto qualità – prezzo. Capisco bene le tue difficoltà: anch’io, che sono appassionato, posso trovarne.

In tanti, infatti, ci chiedono un consiglio per l’acquisto dello smartphone, ma la valutazione richiede inevitabilmente la considerazione di più fattori. Tant’è vero che, a fine articolo, potrai trovare anche un paragrafo dedicato a chi cerca cellulari Android o classici cellulari vecchio stile.

Per questo ho deciso, insieme allo staff di Tuttoapp-android, di curare una guida completa per acquistare online e, successivamente, rubriche come la presente che ti informino costantemente, con aggiornamenti giornalieri, circa le migliori offerte in commercio relative a telefonini affidabili, alle schede di memoria, ai migliori tablet e così via, al fine di farti risparmiare il massimo possibile ed essere pienamente consapevoli nell’acquisto.

Una panoramica specifica è dedicata anche ad altri tipi di telefono quali, solo per esempio i tanto discussi Migliori smartphone dual SIM ed i migliori smartphone cinesi.

Proporrò solo i prezzi di negozi affidabili e testati personalmente o da conoscenti. Tra questi sicuramente Amazon (leader mondiale, l’e-commerce che dà più sicurezze), GliStockisti, Softprice, Global Work, Online Store, Yeppon, Troppotogo e così via.

Posso anche spiegarti poi, magari nei commenti (con un’assistenza personalizzata), i punti di forza di ciascun device.

 

Migliori smartphone Android (Marzo 2017)

 

In questo articolo aggiornato di continuo (che ti consiglio di salvare nei preferiti) vado ad elencarti i dispositivi selezionati per fascia di prezzo, tuttavia abbiamo già programmato di curare ulteriori rubriche specializzate che riportino i 3-5 migliori Smartphone Android per ogni categoria.

Tra queste, per es., la guida ai migliori smartphone fino ai 200 euro o quella circa gli smartphone top di gamma.

 

Dimensioni del display

 

Le dimensioni ideali del display sono molto soggettive: se per me un display inferiore ai 5,5″ è troppo piccolo, per altri magari può apparire enorme.

Ma questo dato, nel tempo, è divenuto molto relativo: basti pensare che lo smartphone Lg G6, per esempio, pur avendo un display da 5,7″, poi risulta maneggevole e non troppo più grande di un P9 lite col quale abbiamo avuto modo di fare le prove.

In ogni caso bisogna tener presente alcuni concetti di natura generale: un display più grande e con una maggiore risoluzione avrà bisogno di molta più energia e, quindi, andrà ad incidere negativamente sull’autonomia.

Proprio per questo motivo, su alcuni smartphone (vedi Honor 8 tra quelli più comuni) c’è la possibilità di ridurre la risoluzione da full HD ad HD direttamente dalle impostazioni.

 

Smartphone col miglior rapporto qualità – prezzo

 

A mio avviso, lo smartphone preferibile per rapporto qualità – prezzo è da ricercare nella fascia media e medio – alta del mercato, ovvero tra i 200 ed i 400 euro.

Scendere al di sotto di questa somma potrebbe essere rischioso così come salire oltre i 400 costituisce uno sperpero di denaro evitabile.

In genere, infatti, gli smartphone sotto i 200 euro possono manifestare rallentamenti dopo un anno od un anno e mezzo circa. Gli smartphone top di gamma, invece, tendono a scendere di prezzo o, comunque, costano troppo per quanto offrono.

 

Migliori smartphone Android fascia 50-100 euro

 

Questa fascia economica del mercato è riservata a chi cerca uno smartphone per le funzioni basilari. Diversamente, a mio avviso, non conviene investire in prodotti dalle performance insufficienti. Difficile aspettarsi di più, infatti, da telefoni di questo tipo.

 

LG Leon

Migliori smartphone Android - Lg Leon

Lo smartphone Lg Leon rappresenta un discreto prodotto, non disprezzabile se consideriamo il prezzo. Come altri smartphone in questa categoria, lo spazio per l’installazione delle applicazioni è davvero poco, mentre per tutto il resto risulta abbastanza fluido, molto carino esteticamente ed elegante.

Buona l’autonomia. 1Gb di Ram rappresenta un discreto compromesso per uno smartphone a basso costo.

Lg Leon esiste in due varianti, solo 3g e 4g, con processori e costi diversi.

LG, nella scelta del processore, infatti, ha optato per due soluzioni diverse: Lg Leon H320 monta un SoC MediaTek MT6582 che, tuttavia, offre prestazioni accettabili.

Nella versione H340 monta un processore Qualcomm Snapdragon 410 migliore di quello Mediatek.

Voglio consigliarti e proporre, naturalmente, la versione migliore tra le due, già molto economica per le attuali potenzialità della tecnologia mobile.

Compra questo smartphone se proprio non puoi optare per un telefono migliore.

SCHEDA TECNICA LG LEON
Marca LG
Modello Leon
Peso articolo 140 g
Dimensioni prodotto 14,4 x 7,8 x 5,6 cm
Anno modello 2015
Capacità memoria digitale 8 GB
Sistema operativo Android 5.0.1 (Lollipop)
Velocità e nome processore Qualcomm Snapdragon 410 da 1200 MHz
Memoria RAM 1Gb, 533 MHz
Processore grafico Qualcomm Adreno 306, 400 MHz
Display 4,5″ Touch IPS 16 M colori; 854×480 pixel
Max. risoluzione schermo 854×480
Risoluzione sensore ottico 8 MP
GPU
Batteria 1900 mAH
Tecnologia cellulari LTE / UMTS / HSDPA
Supporta tecnologia Bluetooth 4.1

In passato ho inserito altri smartphone in questa categoria, ancora più economici.

Oggi, invece, non mi va di riproporre telefoni datati o meno fluidi: con un prodotto che costa meno di 100 euro, si riesce ad avere un discreto prodotto; magari con uno da 70 il rischio di ritrovarsi una tartaruga aumenta.

 

Migliori smartphone Android fascia 100-150 euro

 

In questa fascia di prezzo, a differenza di quanto detto per la precedente, è possibile trovare delle buone soluzioni: è possibile comprare, infatti, smartphone provenienti dalla Cina con un ottimo hardware (vedi Xiaomi Redmi 4 pro) oppure optare per telefoni di fascia medio – bassa di fine 2015 e 2016 che ora partono dai 100 euro circa.

Se sconsiglio assolutamente gli smartphone della fascia precedente, in questa si possono trovare occasioni da tenere in considerazione.

 

Xiaomi Redmi 4 pro / prime (consigliatissimo in questa fascia di prezzo)

 

Smartphone 200 euro Xiaomi Redmi 4Lo Xiaomi Redmi 4 pro è la variante nobile dell’ultimo uscito in casa Xiaomi per quel che concerne la fascia medio-bassa del mercato.

Si tratta, infatti, della versione con 3gb di memoria RAM e 32gb di memoria ROM (mentre l’altra ne ha 2+16gb).

Per quello che è il prezzo cui viene offerto, si potrebbe addirittura pensare ad una truffa.

Abbiamo addirittura un processore Snapdragon 625 di fascia medio – alta (lo stesso presente sui più costosi Huawei Nova od Asus Zenfone 3), 3gb di memoria RAM, display full HD da 5″ e, punto più importante, batteria da 4.100 mAH che assicura grandissima continuità a chi è chiamato ad usare il cellulare molte ore al giorno.

Un po’ come il predecessore, quindi, uno smartphone molto equilibrato sotto tutti i profili che eccelle per autonomia. Anche l’occhio non resterà deluso: scocca interamente in metallo con un peso di 156 grammi che non appare eccessivo nell’utilizzo quotidiano.

Il firmware preinstallato è Android 6.0.1 Marshmallow con la classica interfaccia MIUI nella versione V8, tipica di Xiaomi. Ti consiglio di appurare che la rom sia internazionale.

La fotocamera è valida, sebbene il rumore aumenti sensibilmente in presenza di poca luce.

Di seguito vi elenchiamo le caratteristiche tecniche:

SCHEDA TECNICA XIAOMI REDMI 4 PRO
Marca Xiaomi
Modello Redmi 4 pro
Peso articolo 156 g
Dimensioni prodotto 69.6 x 141.3 x 8.9 mm
Memoria interna 32 GB
Memoria RAM 3 GB, 933 MHz
Anno modello 2016
Scheda SIM Micro-SIM, Nano-SIM / microSD
Interfaccia MIUI V8
Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow
Processore Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953
Processore grafico Qualcomm Adreno 506, 650 MHz
Dimensioni schermo 5 pollici
Display  5 in, IPS, 1080 x 1920 pixel, 24 bit
Max. risoluzione schermo Full HD
Risoluzione sensore ottico 13 Mpx
GPS GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou
Batteria 4100 mA/h
Tecnologia cellulari LTE / UMTS / HSDPA
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, versione 4.2


↓ COMPRALO AL MIGLIOR PREZZO  ↓

Lo Xiaomi Redmi 4 pro è acquistabile da Gearbest, probabilmente il miglior negozio cinese.

 

Moto G4 Play

migliori smartphone android moto g4 play

Il Moto G4 Play è uno degli ultimi arrivati in casa Motorola (ormai Lenovo), ma presenta un hardware simile a quello dell’Asus Zenfone 2 laser, smartphone di fascia media del 2015. Questo Moto G4 Play si differenzia dal Moto G4 e G4 plus per un processore poco energivoro, lo Snapdragon 410, accompagnato da una Adreno 306 e 2gb di memoria RAM.

Il Moto G4 play è buon prodotto dalle prestazioni soddisfacenti che, grazie alla batteria da 2.800 mah, assicura una eccellente autonomia.

Il mio giudizio è chiaramente influenzato dal prezzo cui viene venduto: sceso sotto la soglia dei 130 euro nella versione venduta e spedita da Amazon, costituisce sicuramente un’ottima opzione per chi cerca uno smartphone economico.

In senso assoluto c’è di meglio ma, in relazione al suo costo, il discorso cambia considerevolmente.

 

SCHEDA TECNICA MOTO G4 PLAY
Marca Lenovo
Nome modello Moto G4 Play
Peso articolo 136 g
Dimensioni prodotto 7,2 x 0,9 x 14,4 cm
Processore Qualcomm Snapdragon 410 MSM8916 Cortex-A53
Frequenza 1.2 GHz Quad Core
Capacità di memoria 16 GB
espandibile fino a 128 GB
Sistema operativo Android
RAM 2GB
Tecnologia schermo LCD IPS
Dimensioni schermo 5 pollici
Risoluzione schermo 1920X1080
Densita pixel 294 ppi
Risoluzione sensore ottico 8 MP-5MP
Risoluzione video FHD
Tipo batteria Litio
 Capacità  2800 mAH

 

Asus ZenFone 2 Laser 5″ (dual sim)

migliori smartphone android - Zenfone 2 Laser

L’Asus Zenfone 2 Laser 5″ si inserisce nella fascia medio – bassa di mercato e, rispetto ai “fratelli maggiori”, presenta delle migliorie a cui non tutti forse hanno prestato attenzione.

Mi rendo anche conto che, purtroppo, i telefoni Asus Zenfone usciti quest’anno sono veramente tanti, troppi. Perfino io rischio di fare confusione.

Questo Asus Zenfone 2 Laser da 5″ monta un processore Qualcomm Snapdragon 410, molto meno avido di risorse rispetto a quelli Intel.

Prende il nome “Laser” poiché la fotocamera posteriore è dotata di una particolare tecnologia di messa a fuoco automatica, estremamente rapida e precisa.

Un fascio laser, infatti, misura le distanze alla velocità della luce, per cui la messa a fuoco è quasi istantanea, anche in condizioni di luce scarsa. L’autofocus rende maggiormente veloci anche gli scatti in modalità macro.

Sono quelle appena enunciate nel capoverso precedente le due caratteristiche degne di rilievo che fanno di quello in oggetto uno smartphone maturo rispetto all’Asus Zenfone 5 che peccava per quel che concerne in batteria e fotocamera. Esistono varie versioni di Asus Zenfone 2 laser, tutte uguali sotto il profilo prestazionale (processore e RAM), ma diverse per memoria interna, dimensioni del display e fotocamera.

Vediamo, però, la scheda tecnica completa dello ZenFone 2 Laser da 5″.

 

SCHEDA TECNICA ZENFONE 2 LASER
Modello Asus Zenfone 2 Laser
Prezzo e negozio Zenfone 2 laser su Amazon
Peso articolo 141 g
Capacità di memoria 16 GB
Memoria espandibile fino a 16 GB
Sistema operativo Android Lollipop 5.0
Marca processore Qualcom Snapdragon
Frequenza 1,2 GHZ   4 core
Numero modello processore Qualcomm Quad-Core S410
Risoluzione display 1280×720
Tecnologia schermo IPS
Dimensioni schermo 5 pollici Gorilla Glass 4
Risoluzione sensore ottico 8 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Composizione cella della pila/batteria Polimere di Litio
Potenza 2700 ma/h
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, versione 4.0

 

Huawei P8 Lite (2016)

huawei p8 lite

 

Huawei P8 Lite è la versione minore del ex top di gamma dell’azienda, Huawei P8.

Questo smartphone propone una scheda tecnica davvero interesssante e, visto il prezzo, può costituire ancora un “best-buy” nel 2017.

Nello specifico è dotato di SoC HiSilicon Kirin 620 octacore affiancato da 2GB da RAM.

Il display è un IPS da 5 pollici di diagonale con risoluzione HD.

La relaease di Android è la 6.0 Marshmallow personalizzata dalla Emui 4.0.

Può costituire ancora un valido acquisto intorno ai 150 euro, ma diventa inopportuno ad un costo più alto.

Per 50 euro in più si può optare, come vedremo, per smartphone migliori, ma non tutti sono disposti ad affrontare spese importanti.

SCHEDA TECNICA HUAWEI P8 LITE
Nome modello Huawei P8 Lite
Peso articolo 132 g
Dimensioni prodotto 0,8 x 7 x 14,3 cm
Anno modello 2015
Dimensioni RAM 2 GB
Capacità di memoria 16 GB
Memoria espandibile fino a 128 GB
Marchio processore HiSilicon Kirin 620
tecnologia sintonizzatore FM Radio
Periferiche compatibili MicroSD (TransFlash), MicroSDHC, MicroSDXC
Dimensioni schermo 5 pollici IPS HD
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Risoluzione video 1920 x 1080 Pixel
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth

 

Asus Zenfone Max

asus zenfone maxAsus è sempre stata famosa per i suoi smartphone con scheda tecnica rilevante e prezzo basso.

Asus Zenfone Max è un esempio notevole infatti troviamo 2 GB di memoria RAM e Snapdragon 410 quadcore.

Il display è da ben 5.5 pollici con risoluzione HD. La versione di Android è la 5.0.2 Lollipop personalizzata dalla ZenUI.

Il punto forte di questo smartphone è la batteria da ben 5000 mAh che vi garantirà un giorno e mezzo di autonomia.

La memoria interna è da 16 GB. La fotocamera posteriore è da 13 mega-pixel mentre quella anteriore è da 5 megapixel. Se avete bisogno di un dual SIM, questo smartphone fa al caso vostro!

 

SCHEDA TECNICA ASUS ZENFONE MAX
Modello Zenfone Max
Peso articolo 209 g
Dimensioni prodotto 7,7 x 1,1 x 15,6 cm
Capacità di memoria 16 GB
Sistema operativo Android Lollipop 5.0
Numero modello processore Qualcomm Snapdragon Quad-Core M8916
Display 5.5″ LED HD, IPS, Gorilla Glass 4
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Capacità pila/batteria 5.000
Tipo wireless 802.11B, 802.11G, 802.11n
Descrizione interfaccia di rete WiFi
Tecnologia cellulari 4G LTE
Tipo di connettori WiFi, Micro USB
Standard supportati 3GPP, AAC, MP3
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth

Migliori smartphone Android fascia 150-200 euro

 

Nella fascia medio – bassa del mercato potrai trovare smartphone buoni per l’utilizzo quotidiano. Magari niente di memorabile, ma puoi comunque scegliere il telefono ideale per te.

 

Lenovo K6 (smartphone consigliato)

 

Lenovo K6 Migliori smartphone AndroidIl Lenovo K6 è uno smartphone di fascia medio – bassa che, in linea con altri della medesima casa produttrice, offre ottime prestazioni ad un prezzo molto ragionevole.

Il rapporto qualità – prezzo è sicuramente molto alto ma, come tutti gli smartphone sotto i 200 euro, bisogna sempre contrapporre gli aspetti positivi a quelli negativi per valutare se sia lo smartphone da scegliere oppure meno.

Design e qualità costruttiva sono veramente buoni per la fascia di prezzo nella quale questo smartphone si inserisce.

Il processore octa-core Qualcomm Snapdragon 430 da 1,4 GHz accompagnato dalla GPU Adreno 505 da 450 MHz si comporta bene.

La fotocamera è più che sufficiente, anche in condizioni di luce scarsa. Il lettore di impronte digitali è preciso. Il telefono è un dual sim con scelta tra la seconda sim e la micro sd.

La batteria da 4.000 mAh, su uno smartphone di fascia media da 5″, garantisce un’autonomia decisamente sopra la media.

Ma veniamo ai contro: il volume in chiamata ed in vivavoce non sono altissimi; il telefono, dopo un uso un po’ più intenso, può scaldare parecchio; come tutti gli smartphone con 2gb di memoria RAM, dovrebbe perdere molto nel corso del tempo per rallentarsi già tra un anno, un anno e mezzo.

SCHEDA TECNICA LENOVO K6
Modello Lenovo K6
Prezzo e negozio Zenfone 2 laser su Amazon
Peso articolo 145 g
Capacità di memoria 16 GB
Memoria espandibile fino a 16/32 GB
Sistema operativo Android 6.0 Marshmallow
Marca processore Arm Cortex
Frequenza 4x 1.4 GHz , 4x 1.1 Ghz Numero di core: 8
Numero modello processore ARM Cortex-A53
Risoluzione display 1080 x 1920 pixel
Tecnologia schermo IPS
Dimensioni schermo 5 pollici, 24 bit
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Composizione cella della pila/batteria  Li-Ion (agli ioni di litio)
Potenza 3000 mA·h,
Fotocamera 4160 x 3120 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, versione 4.1

 

Asus Zenfone 2 ZE551ML

Migliori smartphone Android 2015-ZE551MLForse è stato il telefono più in voga del 2015 per una caratteristica decisamente insolita: lo Zenfone 2 ZE551ML è stato il primo ad avere ben 4Gb di RAM DDR3 e rappresentava il top di gamma Asus, un vero concentrato di efficienza.

E non solo: è venuto alla luce con un insolito processore Intel, nuovo nel settore della telefonia mobile.

Magari non sarà lo smartphone più blasonato, ma di sicuro riesce ad unire ancora un ottimo prezzo a caratteristiche all’avanguardia.

Se vogliamo, soprattutto inizialmente, era uno smartphone un po’ acerbo ma successivamente, grazie a numerosissimi aggiornamenti, è migliorato molto.

Oggi, con un costo intorno ai 200 euro, rappresenta sicuramente una ottima scelta nonostante qualche limite.

Te lo consiglio ma, come sempre, opterei per una versione spedita da Amazon così da avere le solite garanzie che tutti conosciamo.

 

SCHEDA TECNICA ASUS ZE551ML
Marca Asus
Modello ZE551ML-6A022WW
Peso articolo 168 g
Dimensioni prodotto 7,7 x 15,2 x 1,1 cm
Batteria 3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2015
Capacità di memoria 32 GB
Scheda Sim Micro SIM
Sistema operativo Android Lollipop 5.0
Velocità processore 2.3 GHz
Numero processori 4
Numero modello processore Intel Atom Z3580 Quad-Core
Risoluzione scanner 1920×1080
Caratteristiche addizionali espandibile con MicroSD fino a 64 GB
Tecnologia schermo IPS
Dimensioni schermo 5.5 pollici
Display 5.5″ IPS Full HD 1920X1080, Corning Gorilla Glass 3
Risoluzione schermo 1920 x 1080
Max. risoluzione schermo 1920×1080
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Tipo uscita audio 3.5 mm
Tipo wireless 802.11A, 802.11 A/C, 802.11B, 802.11G, 802.11n
Descrizione interfaccia di rete WiFi
Tipo di connettori 4G LTE, WiFi AC, NFC, GPS, Micro USB
Fattore di forma Bar
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth

 

 

Lenovo – Motorola Moto G4

Migliori smartphone Android - Moto G4

Il recente Motorola Moto G4 è il primo, dopo i successi riscossi negli anni precedenti, ad essere prodotto da Lenovo.

La casa asiatica ha dato vita ad uno smartphone che, al pari di quelli del 2013/2014 e 2015, ha superato le aspettative, seppur con materiali e dimensioni diverse.

La cornice metallica ne nobilita l’aspetto.

Sotto la cover abbiamo la batteria non removibile, slot per due micro sim e microSD.

Molto apprezzata per chi cambia telefono, può essere la presenza dell’adattatore da nanoSIM a microSIM.

Il display è un ottimo 5,5 pollici IPS con risoluzione Full HD, veramente molto bello, che si avvale di un vetro dotato di tecnologia Gorilla Glass 3 che ne assicura resistenza ed affidabilità.

Le performance sono di tutto rispetto, ponendo questo Moto G4 tra i medi di gamma, grazie ad un processore Qualcomm Snapdragon 617 octa-core da 1.7GHz, una GPU Adreno 405, 2GB di RAM, 16/32GB di memoria interna (espandibile via microSD) ed una batteria da 3000 mAh.

Manca l’NFC, ma risulterà nuovo ai più la possibilità di utilizzare la radio FM senza le cuffie.

Il software è Android nella versione 6.0.1 che, anche su questo modello, non ha troppe personalizzazioni che ne rallentano il funzionamento avvicinandosi molto a quello puro presente sui Nexus.

SCHEDA TECNICA MOTO G4
Nome modello MOTO G 4
Peso articolo 136 g
Dimensioni prodotto 15,3 x 7,7 x 1 cm
Batteria 3000 mAH – 1 Lithium Polymer
Anno modello 2016
Dimensioni RAM 2 GB
Capacità di memoria 16 GB
Slot di memoria disponibili 1 Slot Micro SD
Capacità possibili memorie esterne 128 GB
Sistema operativo Android 6
Velocità processore Snapdragon 617 MSM8952 da 1.5 GHz
Schermo Full HD da 5,5″
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Connettività speaker Jack 3,5 mm
Risoluzione video 1080 @ 30fps
Potenza batteria 3000 Mah
Descrizione interfaccia di rete Wi-Fi 802.11 b/g/n; Bluetooth 4.1
Tecnologia cellulari LTE
Tipo di connettori Wi-Fi 802.11 b/g/n; Bluetooth 4.1
Ha l’autofocus

 

Wiko Fever (dual sim)

migliori smartphone android - Wiko Fever

In linea di massima, non amo molto il marchio Wiko, ma amo provare ogni tipo di dispositivo e devo dire che il Fever costituisce una piacevole scoperta.

Ad un prezzo veramente aggressivo, inferiore ai 200 euro, la Wiko offre uno smartphone veramente efficiente: display Full HD da 5,2” con 421 ppi, 3gb di RAM e batteria da 2.900 mAH (che, tutto sommato, fa egregiamente il suo lavoro) sono da contorno al segreto di questo smartphone, ovvero il processore Mediatek MT6753.

Perché parlo di segreto? Beh è risaputo che i processori Mediatek rappresentino una soluzione meno costosa, ma ugualmente valida, soprattutto in smartphone di fascia media. Solo così Wiko poteva permettersi di proporre un costo veramente contenuto per un dispositivo di questa qualità.

 

SCHEDA TECNICA WIKO FEVER
Nome modello Wiko Fever
Peso articolo 145 g
Dimensioni prodotto 14,8 x 7,4 x 0,8 cm
Anno modello 2015
Dimensioni RAM 3072 MB
Capacità di memoria 16
Memoria espandibile fino a 64 GB
Sistema operativo Android 6.0 Marshmallow
Marca processore MediaTeck MT6753
tecnologia sintonizzatore FM Radio
Schermo 5.2 pollici full HD IPS
Schermo a colori
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Risoluzione video HD (1080p)
Potenza batteria 2900 ma/h

 

Umi Plus (miglior smartphone sotto i 200 euro)

recensione-umi-plus-destra

Lo Umi Plus è un telefono dalle caratteristiche hardware abbastanza comuni per uno smartphone cinese: abbiamo il solito processore Mediatek Helio P10 che permette di tenere basso il prezzo e, in combinazione con 4gb di RAM, di avere un’insospettabile fluidità anche durante le giornate di lavoro più intense.

Veramente uno smartphone scattante ed efficace: l’idea di poter effettuare qualsiasi tipo di attività con un telefono dal costo irrisorio è veramente entusiasmante così come l’autonomia. La batteria da 4.000 mAH assicura almeno 5-6 ore di schermo attivo sebbene il display da 5,5″ full hd sia sicuramente avido di risorse.

Il rilevatore delle impronte digitali, molto reattivo, è collocato sull’intelligente e multifunzione tasto centrale piuttosto che sul retro (come sullo Umi Super).  Tutto da scoprire.

La versione di Android preinstallata è la 6.0, molto simile a quella stock cui non mancano, tuttavia, alcuni bug: per esempio, non è presente Google Now e la barra di ricerca presente sulla schermata principale non è eliminabile. Di recente si è addirittura arrivati alla versione 7.1

Molto gradevole anche per quel che concerne il profilo estetico, ha solo due pecche: il peso e la fotocamera, che non lavora in condizioni di luce scarse. Ma, ti posso assicurare, che, nel complesso, è una bomba per questo prezzo.

SCHEDA TECNICA UMI PLUS
Modello UMI Plus
Peso articolo 182 g
Dimensioni prodotto 75 x 155 x 8.8 mm
Memoria interna 32 GB
Memoria RAM 4 GB, 933 MHz
Anno modello 2016
Scheda SIM Micro-SIM, Nano-SIM / microSD
Sistema operativo Android 7 Nougat
Processore MediaTek Helio P10 (MT6755)
Processore grafico ARM Mali-T860 MP2, 700 MHz
Display 5.5 in, IPS, 1080 x 1920 pixel, 24 bit
Max. risoluzione schermo Full HD
Risoluzione sensore ottico 13 Mpx
GPS GPS, A-GPS, GLONASS
Batteria 4000 mA·h, Li-Polymer
Tipo di connettore Type C
Tecnologia cellulari LTE / UMTS / HSDPA
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, versione 4.1

 

↓ COMPRALO AL MIGLIOR PREZZO  ↓

GearBest offre lo smartphone ad un prezzo ragionevole, ma lo stesso può dirsi per l’altro colosso cinese Tomtop.

 

Xiaomi Redmi Note 3

Migliori smartphone Android Xiaomi redmi note 3

Lo Xiaomi Redmi Note 3 perfeziona quanto già fatto vedere di buono dal predecessore, anch’esso presente in questa guida ai migliori smartphone Android.

Sotto la scocca unibody (un unico corpo metallico) abbiamo sempre il SoC Helio X10 octa core di casa Mediatek (presente anche nello Xiaomi Redmi Note 2), ma la batteria non removibile da 4000 mAh completa un dispositivo già apprezzabilissimo.

Ho avuto in prova questo smartphone e, giocando in Wifi continuativamente, ho superato le 7 ore di schermo attivo. Pazzesco!

Per quanto riguarda memoria Rom e Ram, vale lo stesso discorso affrontato in passato per lo Xiaomi Redmi Note 2: abbiamo due varianti, la prima da 2 Gb di Ram e 16 Gb di Rom, la seconda da 3/32 Gb

Abbiamo inoltre uno Schermo IPS Full HD da 5,5″, la tecnologia dual SIM e, posteriormente, sono presenti una fotocamera da 13 mpx con autofocus PDAF (ovvero a rilevatore di fase) e doppio flash led, lettore di impronte digitali ed altoparlante mono. La fotocamera anteriore è invece da 5 mpx.

Il firmware preinstallato è Android 5.1.1 Lollipop personalizzato grazie all’interfaccia Miui.

Di seguito la scheda tecnica di Xiaomi redmi note 3:

SCHEDA TECNICA XIAOMI REDMI NOTE 3
Modello Xiaomi Redmi Note 3
Peso articolo 164 g
Dimensioni prodotto 76 x 150 x 8.65 mm
Batteria  3000 mA·h, Li-Polymer
Anno modello 2016
Processore ARM Cortex-A53, 2000 MHz, Core 8
Processore grafico PowerVR G6200, 700 MHz
Dimensioni RAM  3 GB, 933 MHz
Capacità di memoria interna  32 GB
Sistema operativo  MIUI V7 (Android 5.0.2 Lollipop)
 Rete  LTE 4G
Dimensioni schermo 5.5 pollici, IPS, full HD
Megapixel fotocamera 16 Mp
Fotocamera 160 x 3120 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
Scheda Sim Micro-SIM
USB  2.0, Micro USB
Bluetooth 4.1
Localizzazione/Navigazione  GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou
Impronta Digitale

Assicurati, prima di acquistare lo smartphone, che abbia la rom internazionale con la lingua italiana ed il Play Store installato,oppure che sia in grado di apportare le modifiche necessarie per installare il tutto personalmente.

Ti lascio una soluzione più economica per l’acquisto da Gearbest direttamente dalla Cina: Xiaomi Redmi Note 3 versione 2gb + 16 ; Xiaomi Redmi Note 3 versione 3gb + 32

 

Acer Liquid Z630

Migliori smartphone Android - Acer Liquid Z630

Acer, già da anni, ambisce a guadagnare spazio nella fascia medio – bassa del mercato della telefonia mobile.

E questo Acer Liquid Z630, di fascia media, non è assolutamente da meno.

Come ogni dispositivo di tale fascia, anche l’Acer Liquid Z630 eccelle per una cosa in particolare, la batteria, che risulta un’unità da 4000 mAH con i quali superano senza problemi le 6 ore di schermo acceso, anche in situazioni di stress.

Inoltre, la combinazione tra un processore Mediatek MT6735 Quad-Core da 1.30 GHz con 2 GB di Ram assicura buone prestazioni senza impuntamenti particolari.

Il display da 5.5 pollici con risoluzione HD è di buona fattura: si tratta di un IPS che riproduce bene i colori, luminoso, capace di gestire perfettamente la luminosità e con un discreto angolo di visuale.

Nel telefono vi sono ben tre slot: due Micro SIM ed una MicroSD.

Ottime la ricezione dati e GPS, un po’ meno “forte” sul profilo WiFi, ma comunque nella media degli smartphone di questa fascia.

La fotocamera principale da 8 MP è valida in condizioni di luce buona, ma richiede il flash per scatti al buio che, diversamente, sono pieni di rumore. La velocità di scatto dello smartphone è ottima. Il volume della cassa principale è un po’ basso.

Nel complesso un ottimo rapporto qualità prezzo per l’Acer Liquid Z630 di cui riporto la scheda tecnica:

SCHEDA TECNICA ACER LIQUID Z630
Modello Acer Liquid Z630
Peso articolo 163 g
Dimensioni prodotto 15,6 x 7,7 x 0,9 cm
Dimensioni RAM 2048 MB
Capacità di memoria 16 GB
Sistema operativo Android Lollipop 5.1
Modello processore MediaTek MT6753 Cortex-A53
processore Quad Core 1.3 GHz
tecnologia sintonizzatore FM Radio
Prezzo e negozio Liquid Z630 su Amazon
Display 5.5 pollici IPS HD (1280×720)
Schermo a colori
Risoluzione schermo 720 x 1280 Pixels
Risoluzione sensore ottico 8 MP
Risoluzione verticale massima 1280 pixel
Tipo uscita audio 3,5 mm
Potenza batteria 4000 mAh
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth

 

Migliori smartphone Android fascia 200-250 euro

 

Intervallo di prezzo nella quale possono collocarsi telefoni di fascia media oppure ex top di gamma poi svalutati.

In linea di massima, con un budget tra i 200 ed i 250, si può ottenere un telefono affidabile, non lo smartphone definitivo, ma un prodotto comunque valido per l’utilizzo quotidiano.

 

Xiaomi Mi5 (ottimo)

 Migliori smartphone Android Xiaomi mi5

La casa cinese Xiaomi sta stupendo il mondo intero con smartphone attesissimi anche nel vecchio continente, laddove l’azienda sta riscuotendo un meritatissimo successo.

Molto cresciuto, infatti, l’interesse nei confronti dei telefoni prodotti dalla Xiaomi e, in particolar modo del Mi5, top di gamma presentato al MWC di Barcellona del 2016 ed uno dei migliori smartphone Android cinesi di sempre.

Anzi, ad essere precisi, lo Xiaomi Mi5 è senza dubbio, sia per estetica che per prestazioni, forse in lotta per esser considerato il miglior smartphone Android del 2016 e non limitatamente al mercato asiatico.

Per gli amanti dei numeri, infatti, il telefono ottiene dei benchmark che lo porrebbero in testa ad una speciale classifica virtuale, appena sopra il Samsung Galaxy S7.

Ma vediamo meglio cosa fa, di questo smartphone, una vera chicca: il design innanzitutto che lo rende veramente molto elegante.

Lo Xiaomi Mi 5 è gradevole al tatto, forse un pò scivoloso ma molto bello grazie alle rifiniture in vetro oppure in ceramica nella versione cosiddetta Exclusive o pro.

La parte posteriore è sinuosa e liscia, con due curve che ricordano quelle del Galaxy s7. La parte anteriore, invece, offre un taglio diverso, più netto. Il display, un 5,15″ full HD molto luminoso, praticamente non presenta bordi laterali.

Abbiamo tre versioni di Xiaomi Mi5 di cui vi lascerò le schede ed i prezzi di seguito: standard, high ed exclusive/pro.

Lo Xiaomi Mi5 è uno smartphone che definirei con un aggettivo inconsueto per uno smartphone: intelligente. Perché scrivo così? Per quel che mi riguarda, le dimensioni del display sono proprio quelle giuste per far sì che lo smartphone entri in una sola mano, il Full HD (che tanto ha fatto storcere il naso a chi cerca i colpi ad effetto) è una soluzione ottima che non grava eccessivamente sulla batteria da 3.000 mAH e consente di non rinunciare alla qualità.

Il processore Snapdragon 820 abbinato ai 3 o 4gb di RAM (a seconda della versione scelta) consentono di avere prestazioni all’avanguardia.

Sullo Xiaomi Mi 5 è preinstallato Android Marshmallow 6.0 personalizzato dall’interfaccia MIUI giunta alla versione numero 8, ormai famosa perché presente anche su altri device.

 

Xiaomi Mi 5 versione Standard:
Dimensioni: 69.2 x 144.55 x 7.25 mm
Peso: 129 g
SoC: Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996
Processore: 2x 1.8 GHz Kryo, 2x 1.5 GHz Kryo, Numero di core: 4
Processore grafico: Qualcomm Adreno 530, 510 MHz
Memoria RAM: 3 GB, 1333 MHz
Memoria interna: 32 GB
Display: 5.15 in, IPS, 1080 x 1920 pixel, 24 bit
Batteria: 3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Sitema operativo: MIUI V7 (Android 6.0 Marshmallow)
Fotocamera: 4608 x 3456 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Scheda SIM: Nano-SIM
Wi-Fi: a, b, g, n, n 5GHz, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct, Wi-Fi Display
USB: 2.0, USB Type-C
Bluetooth: 4.2
Localizzazione/Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou

Compra lo Xiaomi Mi 5 standard da Gearbest

 

Xiaomi Mi 5 versione High:
Dimensioni: 69.2 x 144.55 x 7.25 mm
Peso: 129 g
SoC: Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996
Processore: 2x 2.15 GHz Kryo, 2x 1.5 GHz Kryo, Numero di core: 4
Processore grafico: Qualcomm Adreno 530, 624 MHz
Memoria RAM: 3 GB, 1866 MHz
Memoria interna: 64 GB
Display: 5.15 in, IPS, 1080 x 1920 pixel, 24 bit
Batteria: 3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Sitema operativo: MIUI V7 (Android 6.0 Marshmallow)
Fotocamera: 4608 x 3456 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Scheda SIM: Nano-SIM
Wi-Fi: a, b, g, n, n 5GHz, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct, Wi-Fi Display
USB: 2.0, USB Type-C
Bluetooth: 4.2
Localizzazione/Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou

Compra lo Xiaomi Mi 5 High da Gearbest

 

Xiaomi Mi 5 versione Exclusive pro:
Dimensioni: 69.2 x 144.55 x 7.25 mm
Peso: 139 g
SoC: Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996
Processore: 2x 2.15 GHz Kryo, 2x 1.5 GHz Kryo, Numero di core: 4
Processore grafico: Qualcomm Adreno 530, 624 MHz
Memoria RAM: 4 GB, 1866 MHz
Memoria interna: 128 GB
Display: 5.15 in, IPS, 1080 x 1920 pixel, 24 bit
Batteria: 3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Sitema operativo: MIUI V7 (Android 6.0 Marshmallow)
Fotocamera: 4608 x 3456 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Scheda SIM: Nano-SIM
Wi-Fi: a, b, g, n, n 5GHz, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct, Wi-Fi Display
USB: 2.0, USB Type-C
Bluetooth: 4.2
Localizzazione/Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou

Compra lo Xiaomi Mi 5 Exclusive da Gearbest

 

Honor 6x (consigliato)

Honor 6x Migliori smartphone AndroidHonor, come ormai già noto, propone smartphone ottimi per rapporto qualità – prezzo. Frutto dell’esperienza Huawei, riescono a mantenere un prezzo buono grazie alla politica aziendale.

Ben lontano, per estetica, dalle rifiniture del suo fratello maggiore Honor 8 (uno dei più belli mai visti a mio avviso), questo Honor 6x è completamente in metallo e mostra comunque una buona qualità costruttiva. Il design è comune, ma non per questo da disprezzare.

Condivide con Honor 8, però, un problema: è molto scivoloso e, se poggiato distrattamente su un piano, può cadere con molta facilità. Consigliato dunque l’uso di una cover.

La fluidità generale del firmware costituito, come di consuetudine, da Emui 4.1 basata su Android 6, è molto buona e l’hardware è ben bilanciato: abbiamo un processore HiSilicon Kirin 655 con 3Gb di memoria RAM.

Già annunciato l’aggiornamento ad Android 7.0 con interfaccia Emui 5.

La batteria è da 3.340 mAH ed assicura una buona tenuta arrivando a sera, con un uso medio, con 4-5 ore di schermo attivo. La ricarica avviene in circa 2 ore.

Il display è veramente bello: uno schermo da 5,5″ IPS con una buona risposta anche sotto la luce del sole.

Il lettore di impronte digitali non perde un colpo ed è presente la radio FM nonché, come di consueto su tanti telefoni di derivazione cinese, la funzione dual sim.

SCHEDA TECNICA HONOR 6X
Nome modello Honor 6x
Peso articolo 162 g
Dimensioni prodotto 76.2 x 150.9 x 8.2 mm
Batteria 3340 mAH – 1 Lithium Polymer
Anno modello 2016
Processore grafico ARM Mali-T830 MP2, 900 MHz
Dimensioni RAM 3 GB
Capacità di memoria 32 GB
Slot di memoria disponibili 1 Slot Micro SD
Capacità possibili memorie esterne 128 GB
Sistema operativo Android 6 aggiornabile a Nougat
Processore Huawei HiSilicon Kirin 655
Tecnologia schermo Full HD IPS da 5,5″
Risoluzione sensore ottico 3968 x 2976 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
Sim Dual sim: Nano-SIM, Nano-SIM
Connettività speaker Jack 3,5 mm
Tipo wireless 802.11B, 802.11G, 802.11n
Descrizione interfaccia di rete Wi-Fi 802.11 b/g/n; Bluetooth 4.1
Tecnologia cellulari LTE
Localizzazione/Navigazione GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, 4.1

 

Huawei P9 Lite

huawei p9 lite

Huawei P9 Lite, versione minore dell’ex top di gamma Huawei P9 delle casa cinese, è sicuramente uno dei migliori smartphone Android più venduti come già accaduto col P8 Lite.

Tuttavia c’è da segnalare il recente arrivo sul mercato anche di due in attesi protagonisti della scena mobile: P8 lite 2017 e P9 lite 2017.

Come se il ventaglio di smartphone Android disponibili non fosse abbastanza ampio.

Con un design bello ed elegante come quello del fratello maggiore, il P9 lite monta, sotto la scocca, 3 GB di memoria RAM e un SOC HiSilicon Kirin 650 octacore.

Il display è un bellissimo pannello in Full HD da 5.2 pollici in diagonale.

La fotocamera posteriore è da 13 mega-pixel mentre, per gli amanti dei selfie, la fotocamera anteriore è da ben 8 megapixel!

La batteria è da 3000 mAh e il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow personalizzato da Huawei con la Emui 4.0.

Rispetto al P8 lite 2017 ed al P9 lite 2017 non evidenzia poi significative differenze. In linea di massima, a mio avviso, molto dipende sempre dal prezzo. Questo P9 lite, comunque, ha soddisfatto molti miei utenti non palesando grossi difetti.

 

SCHEDA TECNICA HUAWEI P9 LITE
Modello Huawei P9 Lite
Peso articolo 145 g
Dimensioni prodotto 7,3 x 0,8 x 14,7 cm
Batteria 3000 mA·h 1 Lithium Polymer
Anno modello 2016
Dimensioni RAM 3072 MB
Capacità di memoria 16 GB
Slot di memoria disponibili 1 Slot Micro SD
Capacità memoria digitale 16 GB
Sistema operativo Android Marshmallow 6.0
Numero modello processore HiSilicon Kirin 650
Display Display da 5.2″ FULL HD IPS da 16 Milioni di colori.
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Connettività speaker Jack 3,5 mm
Risoluzione video 1080 @ 30fps
Descrizione interfaccia di rete Wi-Fi 802.11 b/g/n; NFC; Bluetooth 4.1
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth

 

Huawei P8 lite 2017 (consigliato)

Huawei P8 lite 2017 Migliori smartphone AndroidNon mi dilungherò molto sul P8 lite 2017 che si differenzia dal precedente smartphone (il P9 lite) soprattutto per il design, più al passo coi tempi, il processore più recente ed il comparto fotografico.

Nessuno di questi elementi ha comportato modifiche sostanziali, anche per quel che concerne il prezzo.

Nei nostri test, tuttavia, la fotocamera del P8 lite 2017 è andata leggermente meglio sia di quella del P9 lite che di quella del P9 lite 2017.

Non ti lasciar confondere dai megapixel che, lo ripeto ancora, vanno ad incidere solo sulle dimensioni della foto, non sulla sua qualità.

Mi rendo conto di quanto sia incredibile il mercato degli smartphone per un utente ma ti invito a scegliere in base al prezzo ed alle tue esigenze. Magari il P8 lite 2017 può essere leggermente superiore al P9 lite, ma solo a parità di costi.

 

SCHEDA TECNICA HUAWEI P8 LITE
Modello Huawei P8 Lite
Peso articolo 147 g
Dimensioni prodotto 7,3 x 0,76 x 14,7 cm
Batteria 3000 mA·h 1 Lithium Polymer
Anno modello 2016
Dimensioni RAM 3072 MB
Capacità di memoria 16 GB
Slot di memoria disponibili 1 Slot Micro SD
Capacità memoria digitale 16 GB
Sistema operativo Android Marshmallow 6.0
Numero modello processore HiSilicon Kirin 655
Display Display da 5.2″ FULL HD IPS da 16 Milioni di colori.
Risoluzione sensore ottico 12 MP
Connettività speaker Jack 3,5 mm
Risoluzione video 1080 @ 30fps
Descrizione interfaccia di rete Wi-Fi 802.11 b/g/n; NFC; Bluetooth 4.1
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth

 

 

Migliori smartphone Android fascia 250-300 euro

 

Questa è la fascia di mercato dove puoi trovare ottimi prodotti, capaci di assicurarti un rapporto qualità – prezzo imbattibile.

Ti consiglio di guardare Lenovo P2 e Honor 8 (collocato nella fascia successiva) come assoluti best buy.

 

Lenovo P2 (consigliato)

Lenovo P2 Migliori smartphone AndroidLo smartphone in oggetto è veramente stupefacente ed efficace.

Perché utilizzo l’aggettivo efficace? Il Lenovo P2, a dispetto dei numeri, ha un processore da medio – alto di gamma, il comune Snapdragon 625, ma ben 4gb di memoria RAM, ottimi in questa fascia di prezzo ed una batteria da 5100 mAH che è letteralmente infinita.

La batteria, già di per sé capiente, può far leva anche sul processore che, sebbene non sia proprio di grido, è stato pensato per avere un ottimo rapporto prestazioni – consumi.

La confezione, poi, presenta un caricatore che permette di completare la ricarica in meno di due ore ed un adattatore per usare OTG (leggendo chiavette o hard disk esterni). Gradita sorpresa dunque.

Il design è abbastanza comune: frontalmente ricorda lo Zuk Z2, mentre la parte posteriore curva è simile a tanti altri telefoni (potrei dire Meizu forse?).

Il display da 5,5 pollici FULL HD Super Amoled è veramente apprezzabile per questa fascia di prezzo: molto brillante, come molti Amoled, ha però un ottimo contrasto con neri vicini alla perfezione ed angoli di visuale ottimi. La luce del sole non spaventa il pannello.

La fotocamera da 13 Megapixel è targata Sony ma, come per lo Zuk Z2, offre foto valide, ma non miracolose. Può starci in questa fascia di prezzo: lo smartphone si lascia apprezzare moltissimo nella sua interezza.

Ergonomia e fotocamera sono i punti negativi di questo smartphone che, nel suo complesso, lascia senza parole.

SCHEDA TECNICA LENOVO P2
Modello Lenovo P2
Peso articolo 177 g
Dimensioni prodotto 14,3 x 7,2 x 0,8 cm
Batteria 5100 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2016
Processore Qualcomm Snapdragon 625 MSM8953
Processore grafico Qualcomm Adreno 506
Dimensioni RAM 4Gb
Memoria interna 32 GB
Sistema operativo Android 6 Marshmallow
Display 5.5 in, Super AMOLED, 1080 x 1920 pixel, 24 bit
Fotocamera 4160 x 3120 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Risoluzione verticale massima 1920 pixel
Tipo uscita audio 3,5 mm
Tipo di sim Nano-SIM / microSD, Nano-SIM
Localizzazione/Navigazione GPS, A-GPS, GLONASS
Tipo wireless 802.11A, 802.11G, 802.11 A/C, 802.11B, 802.11n
Descrizione interfaccia di rete WiFi
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, 4.1

 

Huawei Honor 7

huawei-honor-7

Honor 7 è uno smartphone realizzato da Huawei, messo in commercio senza il logo cinese per questioni di marketing – originalità: presenta, infatti, caratteristiche veramente importanti, ma ad un prezzo esiguo. Volendo essere pignoli, dunque, sarebbe impreciso definirlo come un “Huawei”.

Sebbene gli Honor siano, almeno sulla carta, smartphone dal prezzo contenuto, gli ultimi sfoggiano caratteristiche da top di gamma assoluto.

Veramente ottima la dotazione hardware cui si accompagna un firmware ben ottimizzato.

Ma scendiamo insieme nei dettagli: l’Honor 7 è presente anche nella versione gold da 64 Gb oltre che in quella “classica” da 16 Gb. Il design è elegante grazie alla scocca, costituita interamente in alluminio.

Molte sono le funzioni implementate su questo smartphone, ad esempio: abbiamo la ricerca dello smartphone in caso di smarrimento (ti basterà, infatti, chiamarlo per nome affinché prenda vita illuminandosi e parlandoti per farsi ritrovare), lo sblocco con impronta digitale, grazie al sensore posto sul retro dello smartphone; la tecnologia dual sim e l’espandibilità con Micro sd.

Il risultato finale è uno smartphone molto reattivo con una batteria che copre ampiamente la giornata, anche con un uso intenso. Merito, questo, anche del display che, sebbene sia Full HD, è da 5,2″ piuttosto che da 5.

Di seguito le specifiche tecniche.

SCHEDA TECNICA HONOR 7
Nome modello Honor 7
Peso articolo 159 g
Dimensioni prodotto 14,3 x 7,2 x 0,8 cm
Batteria 3100 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2015
Processore Processore Kirin 935 Octa core
Processore grafico ARM Mali-T628 MP4
Dimensioni RAM 3072 MB
Capacità di memoria 16
Sistema operativo Android 6
Numero processori 8
Caratteristiche addizionali Allarme vibrazione, Flash integrato, Video call
Schermo 5.2 pollici, IPS, full HD
Risoluzione orizzontale 1080 pixel
Risoluzione sensore ottico 8 MP
Risoluzione verticale massima 1920 pixel
Tipo uscita audio 3,5 mm
Tipo di sim Nano-SIM / microSD, Nano-SIM
Localizzazione/Navigazione GPS, A-GPS, GLONASS
Tipo wireless 802.11A, 802.11G, 802.11 A/C, 802.11B, 802.11n
Descrizione interfaccia di rete WiFi
Fattore di forma Bar
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, 4.1

 

Huawei Ascend P8

Migliori smartphone Android - Huawei Ascend P8

Dopo averti presentato il P8 Lite, telefono di fascia media, mi ritrovo a scrivere anche del fratello maggiore: il P8.

C’è chi critica il design di questo smartphone ma, a mio modo di vedere, è uno dei suoi punti di forza: realizzato interamente in alluminio, mi pare seguire vagamente la linea tracciata dall’iPhone 6.

Il processore octacore è sicuramente molto performante e, in combinazione con i 3Gb di Ram, rende il telefono fluido ed ideale per svolgere qualsiasi tipo di attività. La batteria ed il display non fanno gridare al miracolo, buona la fotocamera.

Un ottimo telefono, lo inserisco volentieri in questa selezione, ma lo consiglio quale ex top di gamma giunto, ormai, ad un prezzo veramente conveniente.

Proprio per questo ti lascio i link all’acquisto per comprarlo, ma anche per monitorare quello che è il prezzo migliore presente sul mercato italiano online.

SCHEDA TECNICA HUAWEI P8
Nome modello Huawei P8
Peso articolo 145 g
Dimensioni prodotto 7,2 x 0,6 x 14,5 cm
Batteria 2680 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2015
Tipo sim Nano-SIM / microSD, Nano-SIM
Dimensioni RAM 3072 MB
Capacità di memoria 16/64gb
Processore grafico ARM Mali-T628 MP4 + i3, 680 MHz, Numero di core: 4
Sistema operativo Android 5.0 Lollipop (poi aggiornato)
Numero modello processore hiSilicon Kirin 930
tecnologia sintonizzatore FM Radio
Risoluzione scanner 1920×1080
Caratteristiche addizionali Fotocamera posteriore da 13 Megapixel, Fotocamera anteriore da 8 Megapixel, Bluetooth 4.0
Tecnologia schermo IPS
Dimensioni schermo 5.2 pollici
Display Display da 5.2″ FHD da 16 Milioni di colori.
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Risoluzione verticale massima 1920 pixel
Tipo uscita audio 3,5 mm
Risoluzione video Full HD
Tipo wireless 802.11B, 802.11G, 802.11n
Descrizione interfaccia di rete Wi-Fi, Bluetooth, USB
Tecnologia cellulari UMTS GSM: Quadband
Tipo di connettori LTE cat 4, WiFi, Micro USB
Ha l’autofocus

 

Migliori smartphone Android fascia 300-350 euro

 

Come già detto altre volte in questa guida, trovo che questa, insieme forse alla precedente, sia la fascia più interessante del mercato per quanto riguarda la scelta dello smartphone.

Tra i 300 ed i 350 euro, infatti, è possibile trovare smartphone dal rapporto qualità – prezzo unico, telefoni di fascia medio – alta oppure top di gamma deprezzati col tempo.

 

Lenovo Zuk Z2

Migliori smartphone Android - Zuk Z2

Dopo il Lenovo Zuk Z1, smartphone che ho apprezzato moltissimo, viene alla ribalta il suo successore nel 2016, lo Zuk Z2, con un hardware di tutto rispetto.

Sul profilo software potreste avere, com’è successo nella mia prova, una rom poco ottimizzata e tradotta male ma, dopo la sua sostituzione con un’altra migliore (come quella sviluppata dai colleghi del sito Zukfans), il telefono garantirà una fluidità eccezionale con qualsiasi tipo di applicazione.

Unico neo a mio avviso è la fotocamera, non proprio da top di gamma, ma, visto il prezzo, ci sta.

Facciamo un po’ di chiarezza: molto dipende dal negozio dove andrete a comprare il telefono: Gearbest, per es., propone una rom con la quale si hanno problemi che costringono al modding.

Magari su altri store non si hanno gli stessi problemi, ma non ve lo so dire con certezza assoluta. Ciò che posso assicurarvi è che il telefono, dopo poche modifiche, è veramente portentoso ed aggiornato all’ultima versione di Android (addirittura 7.1).

Sotto la scocca abbiamo un processore Snapdragon 820 oltre a 4gb di memoria RAM che ne completano la parte hardware che più influisce da vicino sulle prestazioni.

La durata della batteria è incredibile: 3500 mah, display da 5″ e rom leggera sono una combinazione incredibile per risultati strepitosi.

La ricezione è buona, anche se manca banda a 800 MHz, ma non l’ho potuto testare con Vodafone e Tim.

Il nuovo tasto fisico è smart per davvero: se premuto, funziona da tasto home; se toccato, da lettore di impronte digitale (reattivo con possibilità di impostare anche più dita); se sfiorato, da tasto back; se premuto a lungo, da blocco schermo; se premuto due volte, porta al multitasking.

 

SCHEDA TECNICA LENOVO ZUK Z2
Marca Lenovo
Modello Zuk Z2
Peso articolo 149 grammi
Dimensioni prodotto 68.88 x 141.65 x 8.45 mm
Memoria interna 64 GB
Memoria RAM 3 GB, 4 GB, 1866 MHz
Anno modello 2016
Scheda SIM Nano-SIM
Interfaccia Personalizzata
Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow
Processore Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996
Processore grafico Qualcomm Adreno 530, 624 MHz
Dimensioni schermo 5 pollici
Display 5 in, IPS, 1080 x 1920 pixel, 24 bit
Max. risoluzione schermo Full HD
Risoluzione sensore ottico 13 Mpx
USB 2.0, Type C
Batteria 3500 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Composizione cella della pila/batteria a, b, g, n, n 5GHz, ac, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
Tecnologia cellulari LTE / UMTS / HSDPA
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, versione 4.1

 

 

Huawei Honor 8 (consigliato)

Migliori smartphone Android - Huawei Honor 8

Se l’Honor 7 ha avuto un ottimo successo, pare proprio che anche il suo successore sia destinato alla stessa sorte.

Gli Honor sono smartphone di alto profilo che, con seppur con una spesa ragionevole, assicurano prestazioni ottime e si pongono in alternativa rispetto ai top di gamma Huawei.

E’ stato così per l’Honor 7, parallelo al Huawei P8, che ha finito con l’avere più successo del cugino famoso, e sarà lo stesso per l’Honor 8 con il P9.

Ma scopriamo nello specifico le caratteristiche di questo ottimo prodotto.

Il design è sicuramente premium, molto bello anche per materiali, grazie ad un mix di metallo e vetro.

I bordi sono arrotondati e, nel carrellino estraibile posto sul lato sinistro, si possono inserire la Nano SIM e la Micro SD. Smartphone veramente stupendo e curato, nulla da dire.

Ma veniamo subito alle prestazioni, punto forse principale di uno smartphone: nessun particolare tipo di problema o lag, anche grazie a ben 4 Gb di memoria RAM che, in combinazione col SoC Huawei HiSilicon KIRIN 950, assicurano una fluidità sempre al top.

L’autonomia è buona (se non ottima) per un top di gamma: con un uso medio-intenso si arriva a fine giornata totalizzando oltre le 5 ore di schermo attivo (per quanto questo dato richiederebbe ulteriori specificazioni).

Anche qui, come sul P9, abbiamo due fotocamere che lavorano per offrire un risultato convincente, anche in condizioni di luce scarsa.

Tuttavia, su questo punto, bisogna far notare che lo sviluppo software è peggiore rispetto a quello mostrato da P9: abbiamo, infatti, un prodotto peggiore, probabilmente volutamente.

Niente di eclatante, ma è evidente come il dispositivo sia meno ottimizzato sotto questo profilo per quella che è, a mio avviso, una chiara scelta commerciale cui fa da contraltare, ricordiamolo, l’utilizzo di ben 4Gb di RAM (contro i 3gb del P9)Il software è Android 6 con interfaccia EMUI che ricorda vagamente lo stile Apple e si discosta decisamente da Android stock.

Specifiche tecniche:

SCHEDA TECNICA HONOR 8
Nome modello Honor 8
Peso articolo 154 g
Dimensioni prodotto 7,1 x 0,7 x 14,6 cm
Batteria 3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2016
Processore Huawei HiSilicon KIRIN 950
Processore grafico ARM Mali-T880 MP4, 900 MHz
Dimensioni RAM 4 GB
Capacità di memoria 32 GB
Capacità memoria digitale 256 GB
Sistema operativo Android (Nougat dopo l’aggiornamento)
USB 2.0, USB Type-C
Dimensioni schermo 5.2 pollici IPS full HD
Risoluzione sensore ottico 12 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Tipo di sim Dual sim: due nano sim
Memoria espandibile Tramite micro sd con scelta tra seconda sim e sd
Tipo wireless 802.11B, 802.11G, 802.11n
Tipo di connettori Bluetooth versione 4.2
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth

 

 

Migliori smartphone Android fascia 350-400 euro

 

Meizu Pro 6

meizu pro 6

Ex top di gamma Meizu, è stato uno degli smartphone cinesi più interessanti del 2016 insieme allo Xiaomi Mi5 di cui parleremo in seguito.

Possiede delle caratteristiche hardware davvero sorprendenti e un’interfaccia molto leggera e personalizzabile: la FlyMe.

Punto forte di questo smartphone è sicuramente la presenza di 10 Led per il flash posti sotto la fotocamera. Bando alle ciance, vediamo nello specifico la scheda tecnica di questo ottimo device.

 

SCHEDA TECNICA MEIZU PRO 6
Nome modello Pro 6
Peso articolo 160 g
Dimensioni prodotto 147.7 x 70.8 x 7.3 mm
Batteria 2560 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2016
Processore 2x 2.5 GHz ARM Cortex-A72, 4x 2.0 GHz ARM Cortex-A53, 4x 1.4 GHz ARM Cortex-A53
Processore grafico ARM Mali-T880 MP4, 850 MHz,  4 Core
Dimensioni RAM 4000MB
Capacità di memoria 32 GB- 64 GB
Sistema operativo FlyMe 5.6 (Android 6.0 Marshmallow)
Display Super AMOLED da 5,2″ full HD
Fotocamera 5344 x 4016 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Scheda Sim Nano-SIM, Nano-SIM / microSD
Wi-Fi a, b, g, n, n 5GHz, ac, Dual band
USB  3.1, USB Type-C
Bluetooth 4.1
Localizzazione/Navigazione  GPS, A-GPS, GLONASS
Impronta Digitale
NFC
Memoria Espandibile No
Dual Sim

Puoi acquistarlo su Gearbest.

 

 

Huawei P9

huawei p9

Huawei P9 è il penultimo smartphone top di gamma della famosissima azienda cinese, sebbene al MWC 2017 verrà presentato quasi sicuramente il nuovo P10.

Per alcuni è il miglior smartphone in commercio. Sicuramente è un dispositivo di alto livello, soprattutto per quel che concerne la parte multimediale: ha una doppia fotocamera posteriore di cui una è deputata agli scatti in bianco e nero.

L’hardware, in generale, è molto simile a quello dell’Honor 8, smartphone Huawei nato per essere più economico, dal quale si differenzia, tuttavia, per una migliore ottimizzazione del software fotocamera e per la presenza di 3gb di memoria RAM piuttosto che 4.

Il processore è un Huawei HiSilicon Kirin 955 mentre nell’Honor 8 abbiamo un Kirin 950. Differenze pratiche nell’uso quotidiano? Praticamente nulle.

Personalmente preferisco, per rapporto qualità – prezzo, il fratello minore e meno pubblicizzato, ma sono scelte personali.

Entrambi i dispositivi registrano video in full HD (non in 4k) ed hanno un display da 5.2″ che, anche grazie ad una batteria da 3.000 mAH, garantisce un’ottima autonomia.

Vediamo insieme la caratteristiche hardware di questo smartphone.

SCHEDA TECNICA HUAWEI P9
Modello Huawei P9
Peso articolo 145 g
Dimensioni prodotto 7,1 x 0,7 x 14,5 cm
Batteria 3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2016
Dimensioni RAM 3 GB
Capacità di memoria 32 GB
Slot di memoria disponibili
Dimensioni memoria RAM installata 3072 MB
Capacità memoria digitale 128 GB
Dimensioni Hard-Disk 32 GB
Sistema operativo Android 6.0 (Marshmallow)
Velocità processore 2.5 GHz
Numero modello processore HiSilicon Kirin 955
Caratteristiche addizionali 2 fotocamere, integrato
Display 5,2″ FHD; 1920×1080 pixel
Risoluzione sensore ottico 12 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Risoluzione video HD (720p)
Potenza batteria 3000 mAH
Tipo wireless 802.11A, 802.11 A/C, 802.11B, 802.11G, 802.11n
Descrizione interfaccia di rete WiFi 2.4G/5G a/b/g/n/ac con WiFi Direct support; Bluetooth 4.2 con supporto BLE; USB Type C (USB High Speed); NFC
USB Type C
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, 4.2

 

Migliori smartphone Android fascia 400 – 500 euro

In questa sezione dell’articolo, riporto uno o più prodotti che reputo validissimi, appetibili, da bava alla bocca, ma che richiedono sicuramente una spesa molto importante che non è alla portata di tutti.

Con tale spesa, se non altro, sarai veramente sicuro di avere uno smartphone dall’estetica premium con hardware e software di primissimo livello.

 

 

OnePlus 3

Migliori smartphone Android - OnePlus 3L’ormai nota casa produttrice cinese svolge sempre un grandissimo lavoro sui propri smartphone e, anche con questo modello, è riuscita a distinguersi alla grande.

Molto difficile, infatti, trovare smartphone da ben 6 Gb di Ram che nel tempo, con il cambiamento del comparto software (sistema operativo più applicazioni), potrebbero risultare molto più importanti di quanto non lo siano ora su un top di gamma del 2016.

Il design del telefono è elegante ed interamente in alluminio, materiale che dona una sensazione generale di qualità e solidità segnando un distacco dai modelli precedenti fatti, come ricorderai, di gomma, bamboo, plastica ecc…

Le prestazioni sono eccellenti grazie alla combinazione di un hardware prestante, CPU Snapdragon 820 e 6GB di memoria Ram, e di Android 6.0.1 molto simile a quello stock.

La memoria interna è da 64 Gb non espandibile.

Il display Amoled da 5.5 pollici con risoluzione FullHD con una densità di 401 ppi, protetto da Gorilla Glass 4.

Il sensore di impronte è veramente reattivo. La ricezione è perfetta.

La batteria, non estraibile, è da soli 3.000 mAh purtroppo. Non stupisce particolarmente, ma non lascia neanche delusioni. La fotocamera è buona, ma sicuramente non al livello di altri top di gamma usciti in precedenza.

SCHEDA TECNICA ONE PLUS 3
Nome modello OnePlus 3
Peso articolo 158 g
Dimensioni prodotto 152.7 x 74.7 x 7.35 mm
Batteria  3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2016
Processore  2x 2.15 GHz Kryo, 2x 1.6 GHz Kryo
Processore grafico Qualcomm Adreno 530, 624 MHz
Dimensioni RAM 6 GB, 1866 MHz
Capacità di memoria interna  64 GB
Sistema operativo  Oxygen 3.1 (Android 6.0.1 Marshmallow)
Display  5.5 pollici, FULL HD, Optic AMOLED
Megapixel 16 Mp
Fotocamera 5312 x 2988 pixel
Scheda Sim Nano-SIM
Wi-Fi   802.11 a/b/g/n/ac
USB  Type-C 2.0
Bluetooth 4.2
Localizzazione/Navigazione  A-GPS/GLONASS/BeiDou
Impronta Digitale
NFC
Memoria Espandibile No
Batteria 3000 mAh (Lipo)

 

Sony Xperia Z5 e Z5 Premium

Migliori smartphone Android - Sony Xperia Z5Top di gamma di casa Sony del 2016, lo Z5 Premium è uno smartphone completo che segue la linea estetica già tracciata dai suo predecessori.

Promette di essere uno dei migliori smartphone in commercio, ma presenta un tallone d’Achille: l’autonomia.

La batteria da soli 3400 mah non riesce a far fronte alle esigenze energetiche legate al display 4k ed al potente processore.

L’utilizzo del risparmio energetico (che, si ricordi, è molto efficiente negli smartphone Sony che presentano due modalità di risparmio, Stamina ed Ultrastamina), aiuta tantissimo, così come dovrebbe fare il nuovo aggiornamento ad Android 6.0 che promette una svolta sul punto.

L’Xperia Z5 mantiene le stesse caratteristiche, a differenza della batteria di 2900 mah ed il display “solo” Full HD.

Di seguito vi lascio le schede tecniche.

SCHEDA TECNICA Z5
Nome modello Sony Z5
Peso articolo 136 g
Dimensioni prodotto 7,2 x 0,7 x 14,6 cm
Batteria 2900 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2015
Memoria RAM 3 GB, 1600 MHz
Capacità di memoria 32 GB
Sistema operativo Android 5,1 (Lollipop, poi aggiornato)
Velocità processore 2000 MHz
Numero processori 4
Numero modello processore Qualcomm Snapdragon 810 (MSM8994) octa-core 64 bit
tecnologia sintonizzatore FM Radio
Risoluzione scanner 1920×1080
Caratteristiche addizionali Sensore di lettura per impronte digitali
Processore grafico Qualcomm Adreno 430, 600 MHz
Display 5,2″ Touch full HD Triluminos; 1920×1080 pixel
Risoluzione sensore ottico 23 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Schede di memoria microSD, microSDHC, microSDXC
Tipo di sim Nano-SIM
Localizzazione GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou
Tipo wireless 802.11A, 802.11 A/C, 802.11B, 802.11G, 802.11n
Tipo di connettori LTE (4G)/ LTE (4G) Cat 6, Wi-Fi MIMO, aGPS, Bluetooth 4.1, DLNA Certified, MHL 3.0, NFC
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, versione 4.1

 

 

SCHEDA TECNICA Z5 PREMIUM
Nome modello Z5 Premium
Peso articolo 181 g
Dimensioni prodotto 7,6 x 0,8 x 15,4 cm
Batteria 3430 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Processore grafico Qualcomm Adreno 430, 600 MHz
Anno modello 2015
Memoria RAM 3 GB, 1600 MHz
Capacità di memoria 32 GB
Sistema operativo AndroidTM 5.1 (Lollipop)
Numero modello processore Qualcomm Snapdragon 810 (MSM8994) octa-core 64 bit
tecnologia sintonizzatore FM Radio
Caratteristiche addizionali Sensore di lettura per impronte digitali
Display Display 5,5, 4K UHD Triluminos, X-Reality, Dynamic Contrast Enhancer
Risoluzione sensore ottico 23 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Tipo di memoria microSD, microSDHC, microSDXC
Tipo di sim Nano-SIM
Tipo wireless 802.11A, 802.11 A/C, 802.11B, 802.11G, 802.11n
Tipo di connettori LTE (4G)/ LTE (4G) Cat 6, Wi-Fi MIMO, aGPS, Bluetooth® 4.1, DLNA Certified®, MHL 3.0, NFC
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, versione 4.1

 

 

 Huawei Mate 8 huawei-mate-8-migliori-smartphone-android

In precedenza ho avuto modo di parlarti del Mate 7, smartphone da 6 pollici dall’autonomia incredibile.

Huawei Mate 8 è, appunto, il fratello maggiore (per qualità, non data d’uscita) con una scheda tecnica nettamente migliore del precedente e un design ancora più elegante.

Se paragonato all’attuale stato del mercato, forse si può trovare anche qualcosa di meglio, ma la serie Mate ha avuto un grande successo.

Sarà forse per il brand (Huawei) sempre più apprezzato e diffuso oppure per le dimensioni del display super amoled, tecnologia che tanto piace agli utenti Android, ma il Mate 8 ha ottenuto un grande riscontro sul mercato.

SCHEDA TECNICA MATE 8
Nome modello Mate 8
Peso articolo 186 g
Dimensioni prodotto 15,7 x 8,1 x 0,8 cm
Batteria 4000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2015
Tipo di memoria microSD, microSDHC, microSDXC
Dimensioni RAM 3 GB, 4 GB, 1333 MHz
Capacità di memoria 32 GB
Capacità memoria digitale 128 GB
Sistema operativo Android Marshmallow 6.0
Numero modello processore HiSilicon Kirin 950
Caratteristiche addizionali GPS/A-GPS/GLONASS, Fotocamera 16 Megapixel, Bluetooth 4.2, NFC
Processore grafico ARM Mali-T880 MP4, 900 MHz
Display Display da 6″ FULL HD Super Amoled da 16 Milioni di colori.
Risoluzione sensore ottico 16 MP
Tipo wireless 802.11A, 802.11 A/C, 802.11B, 802.11G, 802.11n
Tecnologia cellulari 4G
Tipo di connettori Wi-Fi, Micro USB
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth Sì, 4.2

 

 

HTC 10

HTC 10

HTC 10 è l’attuale top di gamma dell’azienda Taiwanese. Le caratteristiche hardware sono davvero interessanti.

Troviamo infatti un SoC Qualcomm Snapdragon 820 affiancato da 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Il sistema operativo è la Sense, basata su Android 6.0 Marshmallow.

Il display è un pannello da 5.2 pollici QHD con protezione Gorilla Glass. La fotocamera posteriore è da 12 megapixel (HTC ultra pixel) mentre la fotocamera frontale è da 5 megapixel.

Ormai è presente in ogni smartphone della compagnia: la tecnologia audio boomsound ci permette di ascoltare le nostre canzoni preferite con una qualità sorprendente!

Il brand HTC è sempre molto apprezzato da una buona fetta di pubblico per quanto i risultati dell’azienda non siano più quelli del passato.

SCHEDA TECNICA HTC 10
Marca e modello HTC 10
Processore Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996
Peso articolo 161 g
Dimensioni prodotto 71.9 x 145.9 x 9 mm
Batteria 3000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Processore grafico Qualcomm Adreno 530, 624 MHz
Display e risoluzione 5.2 in, Super LCD 5, 1440 x 2560 pixel, 24 bit
Tipo di memoria microSD, microSDHC, microSDXC
Dimensioni RAM 4 GB, 1866 MHz
Capacità di memoria 32, 64 GB
Capacità memoria digitale 128 GB
Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow
Fotocamera 4032 x 3024 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Tipo di sim Nano-SIM
Wifi a, b, g, n, n 5GHz, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
USB 3.1, USB Type-C
Localizzazione GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou
Bluetooth Versione 4.2

 

Huawei P9 Plus

huawei p9 plus

Fratello maggiore del precedente Huawei P9, oltre a un display più grande possiede anche delle componenti hardware migliori.

Il processore, HiSilicon KIRIN 955, è identico a quello del P9, ma abbiamo 4gb di memoria RAM, un display da 5,5″ che viene bilanciato da una batteria da 3.400 mAH.

Un telefono eccezionale, con Android 6.0 Marshmallow ed interfaccia Emui 4.0.1 preinstallati.

Anche per il P9 Plus, però, si può affrontare un discorso importante relativo agli aggiornamenti software.

Con il rollout recente di Android Nougat 7.0 e la relativa Emui 5.0, infatti, verranno introdotte le patch di sicurezza Android per il 2017 e tutte le funzioni che Huawei ha pensato per i propri dispositivi.

Il riferimento va, in particolar modo, all’intelligenza artificiale che tanto sta facendo parlare di sé in quanto sarebbe capace di memorizzare l’utilizzo che l’utente fa dello smartphone per ottimizzarne le funzioni.

SCHEDA TECNICA MOTO P9 PLUS
Modello Huawei P9 Plus
Peso articolo 163 g
Dimensioni prodotto 7,5 x 0,7 x 15,2 cm
Batteria 3400 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Processore grafico ARM Mali-T880 MP4, 900 MHz
Anno modello 2016
Dimensioni RAM 4096 MB
Capacità di memoria 64 GB
Slot di memoria disponibili 1 Slot Micro SD
Dimensioni memoria RAM installata 4 GB
Capacità memoria digitale 128 GB
Sistema operativo Android 6.0
processore HiSilicon Kirin 955
USB 2.0, USB Type-C
Tecnologia schermo AMOLED 16,7M colori
Dimensioni schermo 5.5 pollici FULL HD
Risoluzione sensore ottico 12 MP
Risoluzione verticale massima 1920 pixel
Connettività speaker Jack 3,5 mm
Risoluzione video 4K video
Tipo wireless 802.11A, 802.11 A/C, 802.11B, 802.11G, 802.11n
Scheda Sim Nano sim
Ha l’autofocus
Supporta tecnologia Bluetooth

 

Huawei Mate 9

Migliori smartphone Android - Huawei Mate 9

Molti sono gli smartphone Huawei citati in questa guida, ma questo è inevitabile per la qualità espressa dalla casa produttrice cinese in termini di solidità costruttiva e fluidità del sistema operativo.

Mi ha sempre fatto sorridere, a tal proposito, la tendenza ad etichettare come “cinesate” gli smartphone provenienti dall’oriente. Vorrei chiedere a tutti i sedicenti esperti (magari possessori alternativamente di iPhone e Samsung) se hanno presente che il secondo produttore al mondo di smartphone, Huawei, viene dalla Cina.

Scusandomi per questa premessa un po’ insolita, vengo poi all’analisi del telefono che è un top di gamma assoluto, ideale, però, per chi ama i phablet.

La parte frontale del telefono, infatti, viene letteralmente dominata da un display da 5,9″ full HD che, sempre secondo gli esperti di cui sopra, costituirebbe una scelta deludente.

Ebbene, fermo restando che difficilmente l’occhio umano possa realmente apprezzare una risoluzione maggiore su uno schermo così piccolo, mi soffermerei, ancora una volta, sul delicato rapporto tra display ed autonomia: solo grazie ad un display full hd, la batteria da 4.000 mAH potrà garantire una giornata di utilizzo, anche intenso.

Il pannello, cuore dello smartphone, è d’altronde di alta qualità: resa cromatica fedele, punto di bianco pulito e profondità del nero molto convincente in quanto, solo con la luminosità massima, tende un po’ verso il grigio. Utili le modalità “visualizza” per sfruttare il display ampio oppure quella per filtrare il blu così da non stancare la vista.

Sul piano software abbiamo Android 7.0 Nougat con la classica interfaccia EMUI 5 e Machine Learning. Altissime prestazioni, dunque, non solo grazie al Kirin 960, processore home-made, e dei 4gb di RAM ad alta velocità.

Ma cosa significa la locuzione inglese “machine learning”? In parole povere, Huawei P9, Mate 9, Honor 8 ed altri fortunati saranno in grado di studiare le nostre abitudini e, così facendo, potranno adattarsi alle nostre esigenze future.

Lo smartphone sarà finalmente, secondo quanto promesso da Huawei, capace di non invecchiare sfruttando una nuova gestione delle risorse: ram e batteria potranno beneficiare, infatti, di un nuovo sistema grazie al quale, manualmente o tramite machine learning, lo smartphone deciderà quali applicazioni non aprire in background.

Capitolo fotocamera del Mate 9: Huawei e Leica insieme per sfoggiare una doppia fotocamera. 20 Megapixel Monocromatici + 12 Megapixel RGB, apertura focale f2.2, LaserAF, OIS, Dual Flash Led e True Tone.

La seconda fotocamera consente di acquisire più informazioni, offrire scatti in bianco e nero nativamente e la messa a fuoco in post produzione con un effetto veramente nuovo per tanti.

Esiste anche una versione pro, il Huawei Mate 9 pro dunque, con 6 gb di memoria RAM e 128gb di ROM…esagerato!?!

Di seguito, poi, scheda tecnica e link all’acquisto da Amazon o dal negozio col prezzo migliore.

 

Scheda tecnica Huawei Mate 9

SCHEDA TECNICA MATE 9
Nome modello Huawei Mate 9
Peso articolo 190 g
Dimensioni prodotto 78.9 x 156.9 x 7.9 mm
Batteria  4000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2016
Processore HiSilicon Kirin 960
Processore grafico ARM Mali-G71 MP8, 900 MHz
Dimensioni RAM  4 GB, 1800 MHz
Capacità di memoria interna  64 GB
Sistema operativo Android 7.0 Nougat
Dimensioni schermo 5.9 pollici, IPS, full hd
Megapixel 16 Mp
Fotocamera 4032 x 3024 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Scheda Sim Nano-SIM, Nano-SIM / microSD
Wi-Fi  802.11 a/b/g/n/ac
USB 2.0, USB Type-C
Bluetooth 4.2
Localizzazione/Navigazione  GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou
Impronta Digitale
Memoria Espandibile Sì, fino a 256 GB
Batteria 4000 mAh (LiPo)

 

Oneplus 3t

 

Migliori smartphone Android - OnePlus 3tIl OnePlus 3t è lo smartphone dei sogni, il migliore in assoluto per caratteristiche hardware e prestazioni nel 2016 a mio avviso: è impossibile pensare, infatti, a dispositivi che abbiano contemporaneamente il miglior Snapdragon in commercio, l’ultimo 821, combinato, com’è noto, alla GPU Adreno 530 e 6gb di memoria RAM.

Diverso è il discorso per quel che concerne, invece, il negozio dal quale acquistarlo e la rom installata: molto importante è, infatti, appurare che sia presente il firmware internazionale e che vi siano tutte le garanzie del caso. Ti ricordo, intanto, che l’interfaccia è la personalizzata Oxygen 3.5 (basata su Android 6.0.1 Marshmallow).

Non ho avuto ancora modo di provare personalmente questo dispositivo, ma gli unici punti sui quali si possono avere dubbi sono quelli appena citati: il telefono è veramente una bomba e la casa produttrice è ormai consolidata e nota anche nel mercato europeo.

La scheda tecnica del Oneplus 3t, d’altronde, parla da sola lasciando senza fiato:

SCHEDA TECNICA ONEPLUS 3T
Nome modello OnePlus 3T
Peso articolo 158 g
Dimensioni prodotto 152.7 x 74.7 x 7.35 mm
Batteria  3400 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)
Anno modello 2016
Processore 2x 2.35 GHz Kryo, 2x 1.6 GHz Kryo, Core 4
Processore grafico Qualcomm Adreno 530, 653 MHz
Dimensioni RAM 6 GB, 1866 MHz
Capacità di memoria interna 64 GB, 128 GB
Sistema operativo  Oxygen 3.5 (Android 6.0.1 Marshmallow)
Display 5.5 pollici, Optic AMOLED FULL HD
Megapixel 16 Mp
Fotocamera 5312 x 2988 pixel
Scheda Sim Nano-SIM
Wi-Fi  802.11 a/b/g/n/ac
USB 2.0, USB Type-C
Bluetooth 4.2
Localizzazione/Navigazione  GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou
Impronta Digitale
Memoria Espandibile No
Batteria 3400 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero)

Il OnePlus 3t è acquistabile su Tomtop nella versione da 64gb oppure nella variante da 128gb, entrambi con 6gb di memoria RAM.

LG G5

Migliori smartphone Lg G5

Presentato, al pari dello Xiaomi Mi5 e del Samsung Galaxy S7, al MWC di Barcellona dello scorso anno, LG G5 è uno smartphone molto atteso che non ho ancora avuto il piacere di provare.

Dopo il G4, smartphone di grande successo per caratteristiche e design (si pensi alla bellissima ed originale cover in pelle), il G5 è chiamato a non deludere le aspettative di tantissimi utenti.

Il G5 è uno smartphone modulare dotato, quindi, di una grande capacità innovativa rispetto al passato: gli acquirenti, infatti, potranno decidere di ampliare o meno le funzionalità del telefono semplicemente grazie a dei moduli.

Una scelta, questa, nettamente nuova ed anticonformista che potrebbe segnare il mondo della telefonia mobile e mettere i bastoni tra le ruote ai concorrenti.

E’ presente un vano inferiore estraibile dove sono ospitati batteria da 2.800 mAH e slot per la micro sd cui si possono aggiungere i ripetuti moduli.
Solo a titolo esemplificativo, si potrà equipaggiare il G5 del modulo “LG CAM Plus” destinato a migliorare la parte fotografica del dispositivo oppure il modulo “LG Hi-Fi Plus with B&O Play”, lettore audio Hi-Fi progettato in collaborazione con B&O Play per offrire una riproduzione audio di alta qualità, ovvero 32-bit a 384KHz.

In linea con quanto già fatto in passato, il tasto di accensione resta sul retro dello smartphone e funge anche da sensore per il rilevamento delle impronte digitali.

Ad assicurare prestazioni elevatissime ci pensano il processore Qualcomm Snapdragn 820 (che supporta la ricarica rapida 3.0 con una velocità superiore, almeno teoricamente, del 27%) completato dalla GPU Adreno 530 GPU, 4GB LPDDR4 RAM e 32GB di memoria interna.

Particolare la scelta del display: LG G5 offre, infatti, uno schermo IPS da 5,3 pollici con risoluzione QHD (2560 x 1440 con densità 554 ppi).

Dicevo particolare perché la casa produttrice ha optato per la tecnologia “Always On” pensata per ridurre drasticamente l’uso del telefonino e la relativa accensione del display solamente per vedere semplicemente notifiche: sarà possibile, infatti, accedere a questo genere di informazioni direttamente da schermo spento (già nel G4 si era avuta questa idea: trascinando il dito verso il basso, infatti, compariva un menù a scomparsa nel quale era visibile l’ora).

Un top di gamma senza dubbio, se sarà il migliore smartphone Android in commercio lo dirà il tempo. Intanto siamo certi che LG abbia introdotto nel mercato un qualcosa di nuovo che stuzzicherà le menti degli appassionati, sempre più desiderosi di provare nuove esperienze tecnologiche.

Purtroppo il G5 ha deluso un po’ per il software ma, soprattutto, per la resa della batteria. Lo smartphone modulare non ha fatto parlare molto di sé tanto che l’azienda è tornata un po’ al passato col G6.

Di seguito la scheda tecnica di Lg G5

SCHEDA TECNICA LG G5
Marca LG G5
Peso articolo 159 g
Dimensioni prodotto 73.9 x 149.4 x 7.7 mm
Processore Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996
Processore grafico Adreno 530
Anno modello 2016
Capacità di memoria 32Gb
Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow preinstallato
Memoria RAM 4GB
Schermo 5.3 in, IPS, 1440 x 2560 pixel, 24 bit
Fotocamera posteriore 5312 x 2988 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Batteria 2800 mAH
Batteria rimovibile?
NFC
Tipo wireless 802.11B, 802.11G, 802.11n
Lettore di impronte digitali

 

 

Samsung Galaxy S7 Edge

Smartphone top di gamma Android - Galaxy S7

 

Presentato anch’esso al MWC di Barcellona del 2016, il Galaxy S7 rappresenta una novità nelle mie guide: ho sempre sconsigliato, infatti, l’acquisto di Samsung, produttore di smartphone dal rapporto qualità – prezzo sconveniente e con un sistema operativo molto poco fluido. Questo anche a causa dell’interfaccia grafica tipica di Samsung (la TouchWiz) pesante e, a mio avviso, poco gradevole esteticamente.

Se gli smartphone di fascia medio – bassa continuano ad evidenziare pecche per i motivi di cui sopra, i migliori smartphone Samsung, i top di gamma, costituiscono un acquisto valido.

Il telefono viene offerto in due varianti, S7 ed S7 Edge, diverse tra loro per vari aspetti, tra i quali salta subito all’occhio il display curvo ai lati del secondo. Ed è proprio questo dispositivo quello che voglio consigliarti poiché lo trovo migliore: l’edge.

Samsung segue la linea già tracciata con S6 ed S6 edge riproponendo un design analogo, ma migliora ulteriormente il comparto fotografico e lavora sulle prestazioni grazie alla combinazione del processore Exynos 8 Octa 8890 prodotto da Samsung stesso, octacore con architettura BIG.little (4 x 2.3 GHz + 4 x 1.6 Ghz), con ben 4gb di memoria RAM.

La batteria arriva ad essere da ben 3600 mah che, nonostante il display “energivoro” da 5.5 pollici S. Amoled con risoluzione 2k, riusciranno a portarvi a finire giornata.

Il device monta una fotocamera da 12 megapixel che a primo sguardo potrebbero sembrare pochi, ma ricordo che i Megapixel indicano solo la dimensione delle foto. Samsung ha infatti lavorato molto e migliorato la sua fotocamera dal lato software e garantisce degli scatti migliori rispetto ad S6.

SCHEDA TECNICA GALAXY S7 EDGE
Modello Galaxy S7 edge
Peso articolo 168 g
Dimensioni prodotto 72.6 x 150.9 x 7.7 mm
Processore Samsung Exynos 8 Octa 8890
Processore grafico ARM Mali-T880 MP12, 650 MHz
Anno modello 2016
Capacità di memoria Due tagli da 32Gb o 64 GB
Sistema operativo Android Nougat 6.0.1 Marshmallow preinstallato
Memoria RAM 4GB da 1794 MHz
Schermo 5.5 in, Super AMOLED, 1440 x 2560 pixel, 24 bit
Fotocamera posteriore 4032 x 3024 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
Batteria 3600 mA·h, Li-Ion (agli ioni di litio)
Tipo wireless 802.11B, 802.11G, 802.11n
Lettore di impronte digitali

 

Google Pixel e Google Pixel Xl

 

Google Pixel Migliori smartphone AndroidPer la prima volta abbiamo smartphone pensati da Google, in collaborazione con un noto brand (nel caso di specie HTC), che mostrano il logo dell’azienda.

In passato i Nexus presentavano solo il logo del produttore dell’hardware tanto che un occhio meno esperto tendeva a fare confusione pensando, per es., a Nexus 4 e Nexus 5 come smartphone LG.

Per quanto riguarda il design, trovo questi smartphone compatti e molto ben rifiniti, in pieno stile HTC. I telefoni sono in metallo opaco con bordi lucidi.

Il tasto di accensione è zigrinato e restituisce un piacevolissimo feedback tattile.

La dotazione hardware è importante Snapdragon 821 MSM8996, ovvero la versione quad core da 2,15 GHz con 4gb di memoria RAM.

La memoria rom da 32 e 128 GB non espandibile. Solo due diversi tagli quindi in linea con quanto visto in passato.

Ottima la connettività: lettore di impronte digitali precisissimo posto sul retro, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 4.2, NFC e led di notifica.

Ma la parte più interessante di questo smartphone riguarda il comparto software che, come ormai saprai, è Android puro, sempre aggiornato, flessibile e veloce. Siamo già alla versione Nougat 7.1.1

La fotocamera è buona e sorprende soprattutto per la stabilizzazione ottica, anche durante i video in 4k. Al Mobile World Congress del 2017 vi era proprio il confronto tra Google Pixel e OnePlus 3T, da una parte, con gli smartphone montanti il nuovo Snapdragon 835.

Ebbene, il Google Pixel era veramente molto efficace rispetto al OnePlus, ma i nuovi dispositivi promettono, grazie ai Qualcomm Snapdragon di ultima generazione, risultati sorprendenti.

La batteria è forse il punto debole dello smartphone, soprattutto nella variante da 5″ con 2.770 mAH.

Il telefono è eccezionale, il prezzo un po’ meno e, ancora oggi, ampiamente sopra i 500 euro.

 

SCHEDA TECNICA GOOGLE PIXEL
Marca Google Pixel
Peso articolo 168 g
Dimensioni prodotto 14,4 x 0,8 x 7 cm
Processore Snapdragon 821 MSM8996
Processore grafico Adreno 530
Anno modello 2016
Capacità di memoria Due tagli da 32Gb o 128 GB
Sistema operativo Android Nougat 7.1.1
Memoria RAM 4GB
Tecnologia schermo AMOLED, 5 pollici, full HD
Fotocamera posteriore 12 megapixel ƒ/2.0 con autofocus laser
Risoluzione video 2160p@30fps, 1080p@30/60/120fps, 720p@240fps
Batteria 2770 mAH
Batteria rimovibile? No
NFC
Tipo wireless 802.11B, 802.11G, 802.11n
Lettore di impronte digitali

 

Migliori smartphone Android fascia 500 – 600 euro

 

In questa fascia di prezzo rientrano sicuramente smartphone top di gamma appena usciti oppure prodotti che sono così potenti da conservare un prezzo alto nel tempo.

E, in linea di massima, chi compra uno smartphone Android costoso cerca due cose: esclusività, prodotti aggiornati a lungo e prestazioni di alta qualità, senza voler attendere che il prezzo cali.

Diversamente, uno smartphone Android appena uscito viene venduto ad un prezzo che poi tende a scendere velocemente nel giro di pochi mesi.

In questa analisi degli smartphone nella fascia tra 500 e 600 euro partiremo proprio da quelli presentati di recente al MWC 2017 per concludere poi con l’Honor 8 pro.

 

LG G6

LG G6 Migliori smartphone AndroidPer quanto riguarda l’ultimo arrivato di casa LG, non mi dilungherò troppo in questo articolo rimandandoti alla recensione di LG G6 completa.

Ti anticipo, in sintesi, che lo smartphone non ha stupito, magari, sotto il profilo hardware dove un po’ tutti si aspettano da un top di gamma il meglio in assoluto presente sul mercato, ma lo ha fatto per altri aspetti.

LG G6 rappresenta, infatti, una rottura importante col passato caratterizzato da uno smartphone modulare di scarsissimo successo con una batteria imbarazzante e qualche incertezza nell’ottimizzazione software.

Il G6, infatti, propone un’interfaccia gradevole, molto fluida ed un rapporto tra ottimizzazione e capienza della batteria che portano ad un’autonomia di ben 4-5 ore di schermo attivo, più che sufficienti per un top di gamma.

Inoltre il G6 è il primo smartphone ad avere un aspect ratio del display di 18:9 con delle applicazioni appositamente sviluppati per questo rapporto ed un display con bordi sottilissimi, quasi innaturali. Così, per quanto abbia un display da 5,7″, risulta essere grande quanto alcuni da 5,2″ (noi lo abbiamo confrontato con un Huawei P9 lite).

La fotocamera è veramente ottima. Per ulteriori dettagli, puoi visitare la nostra recensione.

SCHEDA TECNICA LG G6
Modello Lg G6
Peso articolo 163 g
Dimensioni prodotto 71.9 x 148.9 x 7.9 mm
Batteria 3.300 mA·h 1 Lithium Polymer
Anno modello 2017
Dimensioni RAM 4GB 1866 MHz
Capacità di memoria 32 GB, 64 GB
Slot di memoria disponibili microSD, microSDHC, microSDXC
Sistema operativo Android Nougat 7.0
Numero modello processore Qualcomm Snapdragon 821 MSM8996 Pro
Display 5.7 in, IPS, 1440 x 2880 pixel, Fullvision
Risoluzione sensore ottico 13 MP
Connettività speaker Jack 3,5 mm
Tipo di sim Nano-SIM
Descrizione interfaccia di rete a, b, g, n, n 5GHz, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
Ricarica 3.1, USB Type-C
Tecnologia Bluetooth Versione 4.2
Localizzazione GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou

Galaxy S8

Samsung Galaxy S8 Miglior smartphoneSi è fatto attendere più di tutti e al MWC 2017 la posticipazione della sua presentazione ha lasciato un po’ tutti a bocca asciutta, ma il Galaxy S8 si è fatto perdonare offrendo a fan, consumatori ed addetti ai lavori un telefono Android veramente completo.

Già tanti i milioni di Galaxy S8 vendute, ma perché? Fanboy oppure qualità reale?

Beh il Galaxy S8 non può essere descritto in poche parole, ma posso assicurarti che è veramente completo in ogni suo aspetto: da qualunque profilo lo si guardi, il risultato sarà soddisfacente.

Tutto ha l’aurea dello smartphone top di gamma, a partire dalla confezione: cavo type C, vari adattatori ed ottimi auricolari AKG.

Il design è veramente bello e rappresenta anche un punto di rottura rispetto al passato: la fotocamera non è sporgente come negli smartphone precedenti, il profilo è sempre metallico con schermo e retro in vetro, ma con un display curvo ed un aspect ratio nuovi che rendono il telefono molto maneggevole e più grande.

L’hardware forse non ha eguali al momento: il nuovo processore Exynos 8895 octa core con clock rate fino a 2,3 GHz, realizzato con processo produttivo a 10nm (come Snapdragon 835) e GPU Mali-G71.

Se la memoria RAM è sempre da 4 GB e la memoria interna parte da 64gb come in passato, si tratta di una memoria rom di tipo UFS 2.1 espandibile con microSD.

Galaxy S8 è il primo con LTE Gigabit (fino a 1024 Mbps) ed ha il bluetooth 5.0 che permette di collegare fino a 2 dispositivi contemporaneamente.

SCHEDA TECNICA SAMSUNG GALAXY S8
Modello Samsung Galaxy S8
Prezzo e negozio Zenfone 2 laser su Amazon
Peso articolo 155 g
Capacità di memoria 64 GB
Memoria espandibile fino a 128 GB
Sistema operativo Android 7.0 TouchWiz UI Nougat
Marca processore Snapdragon
Frequenza 4*2.3 GHz + 4*1,7 GHZ  8 core
Numero modello processore Snapdragon 835
Risoluzione display 1440 x 2960 pixel
Tecnologia schermo Super AMOLED
Dimensioni schermo 5.8 pollici Gorilla Glass 5
Risoluzione sensore ottico 12 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Composizione cella della pila/batteria  Litio
Potenza 3000 ma/h
Localizzazione/Navigazione A-GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo
Supporta tecnologia Bluetooth 5.0 con LE/EDR/A2DP/aptX

Honor 8 pro

Honor 8 pro migliori smartphone AndroidHonor 8 pro è il top di gamma più vicino ai top assoluti per prestazioni ed il più clemente con le nostre tasche per prezzo. Per quanto sicuramente abbia un costo importante, intorto ai 500 euro nel momento in cui viene inserito in questa guida, comunque rappresenta un prodotto presentato di recente ed all’avanguardia sotto quasi tutti i profili.

Diciamo subito che forse Honor 8, tra gli smartphone più belli di sempre per il sottoscritto, era forse preferibile per estetica, anche se la versione pro riesce, grazie ad uno spessore contenuto di millimetri 6,97 e ad un peso di 184 grammi, a risultare abbastanza maneggevole nonostante il display importante da 5,7″.

Le prestazioni sono eccezionali grazie al processore Kirin 960 fino a 2,4 GHz, accompagnato da una GPU Mali G71 MP8 e 6 GB di RAM (di tipo LPDDR4). Credo che quest’hardware riuscirà ad esprimere il meglio nel medio – lungo termine in quanto nel tempo il comparto software risulterà sempre più pesante.

A proposito di software, il firmware preinstallato è Android Nougat 7.0 basato sulla Emui 5.1, tipica interfaccia di tutti gli smartphone Huawei (Honor inclusi). Nessuna peculiarità sotto questo aspetto.

Veniamo alla fotocamera: in soldoni, tralasciando dati tecnici, le foto sono veramente belle!

Qualche incertezza in più quando le condizioni di luce non sono ottimali. I video, in 4k, sono meno nitidi ed apprezzabili, anche per la mancanza dello stabilizzatore ottico.

Per quanto lo spessore sia veramente ridotto, l’Honor 8 pro monta una batteria da 4.000 mAh che assicura un’autonomia veramente considerevole.

SCHEDA TECNICA HONOR 8 PRO
Modello HONOR 8 PRO
Prezzo e negozio Zenfone 2 laser su Amazon
Peso articolo 184 grammi
Capacità di memoria  64 GB
Memoria espandibile fino a 256 GB
Sistema operativo Android 7.0 Emotion UI 5.1 Nougat
Marca processore Hisilicon Kirin
Frequenza 4x 2.4 GHz, 4x 1.8 GHz    8 core
Numero modello processore Huawei Hisilicon Kirin 960
Risoluzione display 1440 x 2560 pixel
Tecnologia schermo IPS LCD
Dimensioni schermo 5.7 pollici
Risoluzione sensore ottico 12 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Composizione cella della pila/batteria  Lipo
Potenza 4000 ma/h
GPS  A-GPS/GLONASS/BeiDou
Supporta tecnologia Bluetooth  4.2 con A2DP/LE

Huawei P10 e P10 Plus

Huawei P10 migliori smartphone AndroidVero protagonista del MWC 2017, insieme ad LG G6 e Galaxy Tab S3, in realtà non ha soddisfatto appieno le mie aspettative.

Il design è veramente bello: se ad un occhio più attento il P10 potrebbe sembrare uguale ai dispositivi dell’anno scorso, gli addetti ai lavori noteranno subito differenze importanti quali la cura degli angoli, il bordino rosso del tasto di accensione (in passato prerogativa dei modelli plus) e, soprattutto, lo spostamento del tasto home smart sulla parte frontale.

Perché non mi ha colpito particolarmente? Te lo spiego subito: trovo che un top di gamma così blasonato debba offrire una fotocamera migliore e dei cambiamenti più importanti. La verità, infatti, è che non abbiamo bisogno di uno smartphone da 500 euro e, per farci letteralmente impazzire, ci vuole qualcosa in più, un cambiamento convinto.

E Samsung ed LG, in questo, hanno fatto parlare molto positivamente di loro.

In parte diverso il discorso per P10 Plus che, grazie a 6gb di memoria RAM ed un display più grande, è apparso molto più appetibile ed al passo coi tempi.

La sensazione nel tenerlo in mano è simile al fratello minore, ma i colori sono molto nitidi e vivaci. Non si percepiscono le stesse impressioni, forse anche perché non amo i display inferiori ai 5,5″.

Per il resto la resa è similare: su entrambi abbiamo processore HiSilicon Kirin 960 octa core fino a 2,4 GHz con processore grafico Mali G71MP8 accompagnati, in questo caso, da ben 6gb di RAM e batteria da 3.750 mAh in uno smartphone dallo spessore inferiore ai 7 millimetri con un peso di 165 grammi.

La fotocamera dovrebbe essere migliore di quella del P10, ma non lo si percepisce francamente. I video non sono al livello di quelli di iPhone e Galaxy S8 di cui apprezzo soprattutto questo aspetto. Ottimo il lettore di impronte digitale.

Io ti consiglierei il P10 Plus ma, naturalmente, la tua resta una scelta personale dettata soprattutto dai dettagli e dal prezzo: se in assoluto, infatti, preferisco la variante col display più grande, poi il prezzo del P10 può spingere alla scelta di questo smartphone.

SCHEDA TECNICA HUAWEI P10 PLUS
Modello Huawei P10 Plus
Prezzo e negozio Zenfone 2 laser su Amazon
Peso articolo 165 g
Capacità di memoria 128 GB
Memoria espandibile fino a 256 GB
Sistema operativo Android 7.0 Emotion UI 5.1 Nougat
Marca processore   HiSilicon Kirin
Frequenza 4×2.4 GHz, 4×1.8 GHz   8 core
Numero modello processore  HiSilicon Kirin 960
Risoluzione display 1440 x 2560 pixel
Tecnologia schermo IPS LCD
Dimensioni schermo 5.5 pollici Gorilla Glass 5
Risoluzione sensore ottico 20 MP
Tipo uscita audio 3,5 mm
Composizione cella della pila/batteria lIPo
Potenza  3750 Mah
Localizzazione A-GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo
Supporta tecnologia Bluetooth 4.2 con A2DP/LE

 

 

La tua opinione sui migliori smartphone Android

Per noi la tua opinione è importante: quali sono per te i migliori smartphone Android?
Scrivilo nei commenti come hanno già fatto molti altri utenti.

Vuoi aiuto nella scelta del miglior smartphone per te? Scrivici pure: per noi sarà un piacere risponderti. Ti chiedo solo un favore: se la guida ti è piaciuta, CONDIVIDILA.
Ho impiegato diversi giorni per scriverla e continuo ad ottimizzarla per renderla la più completa del web.